#Traveldreams 2018 – Uno e sto!

Il 2017 ci ha portato un po’ dappertutto, è stato forse l’anno più ricco di viaggi.

E’ iniziato sotto il caldo sole di Siviglia, siamo ritornati nella nostra cara Londra, abbiamo fatto un weekend pseudoromantico a Bruges, sono volata a Sofia con un’amica e abbiamo girovagato senza un vero e proprio senso logico sulle strade di Francia e Spagna del nord fra momenti di snervo totale e posti stupendi totalmente inaspettati! Abbiamo rinunciato all’ultimo viaggio dell’anno per stare a casa con le nostre famiglie e sotto le feste siamo stati buoni buoni a crogiolarci di noia, pizzichi e taaaanti dolci.

Ma soprattutto questo 2017 ci ha visto fare su e giù per l’Italia un numero infinito di volte. Non so esattamente quante miglia abbiamo percorso ma so quante ne abbiamo guadagnate ed ovviamente le abbiamo già spese tutte per comprare altri biglietti e rincorrerci un altro po’! Avete idea di quanto costi in termini di fatica di spostarsi da/per la Calabria? Io non credo, a meno che non siate calabresi! Insomma sono stata più in viaggio quest’anno che in tutto il resto della mia vita!!!

E questo 2018?

Beh come il 2017 anche quest’anno inizia con il botto, eh sì oramai ci abbiamo preso gusto e c’è spazio per UN solo grande viaggio…

USA 2018 – Valentina e Salvatore

Questo lo scrivo così, è il nome del file del viaggio che i mitici Paola e Gianni (viaggidinozzelowcost.it) ci stanno aiutando a progettare per… il nostro viaggio di nozze! Fra meno di 4 quattro mesi ci diremo “Sì lo voglio!”. E ancora non realizzo, soprattutto stando così lontana da casa e dai preparativi.

E questo viaggio è un viaggio super, ne racchiude tanti altri, è una matrioska di traveldreams!

Il tramonto dal Golden Gate.

La Yosemite Valley.

Le Sequoie giganti.

Zabriskie Point, la Valle della Morte e il DESERTO!

Notte brava a Las Vegas e spettacolo del Cirque du Soleil! Non sono mai riuscita a vederli neanche a Roma… beh vederli a Las Vegas è il TOP!

E poi? E poi si parte per i parchi nazionali più belli: Bryce, Canyonlands, Arches, la maestosità della Monument Valley e del Grand Canyon, scontato? Beh forse sì, ma questo viaggio corona tanti di quei sogni che ci sfuggono da così tanto tempo che ancora non ci sembra vero!

E poi? Qui arriva il bello e Paola ha reso tutto perfetto e superorganizzato! L’ultima settimana devieremo nel New Mexico, fino ad Albuquerque, e poi dritti a WHITE SANDS, un posto lontano da tutto, un posto che ha del sureale ed io non vedo l’ora di essere lì! Si passa poi per l’Arizona, quella meno battuta di Phoenix, Tucson e i cactus del Saguaro National Park.

Il nostro viaggione finirà lì dove è partito, in California, ma sotto il sole di Los Angeles e sulla spiaggia di Venice beach solo dopo averne scoperto un po’ l’anima western e visitato l’ultimo grande parco, lo Joshua tree, prima di riconsegnare l’auto e riprendere l’aereo che ci riporterà in Italia.

Tornare a lavoro sarà un trauma lo so… dopo tutta questa libertà rimanere 8 ore rinchiusa in un ufficio è da morte civile.

Tutto il resto è una lotta all’ultimo piano ferie! Non vogliamo farci false illusioni e cercheremo di rimanere con i piedi cementati a terra il più possibile ma c’è ancora spazio per due ultimi traveldreams…

Le Eolie

Quest’anno non ci provo nemmeno a inserire la Calabria ma finchè mi toccherà restarci devo approfittarne e vedere le Eolie. Tutte le persone che conosco me le hanno straconsigliate descrivendole come “il posto più bello sulla Terra”… ed allora spero tanto di poter vedere con i miei occhi! Una settimana fuori dal mondo per staccare la spina da tutto e tutti.

La Galizia

Me lo sento: quest’anno non sarà l’anno in cui concluderemo il nostro giro nella Spagna del Nord ma io la scrivo lo stesso, prima che diventi troppo “mainstream”. Mi piacerebbe ripartire dalle mie amate Asturie, fermarmi a respirare l’aria dell’oceano alla Playa do Silencio e piano piano entrare in questo pezzo di Spagna in cui si iniziano a sentire echi portoghesi. Come si può non voler visitare un posto chiamato Costa da Morte? E paesi dai nomi buffi come Vigo e Lugo? E poi…beh…poi c’è Santiago… meta finale di un cammino che ogni anno ci chiama ma che in fondo ci spaventa un po’ intraprendere.

New England

Qui stiamo iniziando ad affilare i coltelli perchè un viaggio nel new England, magari ad Halloween ed in pieno foliage, inizia a farsi prepotentemente spazio. Boston, Salem, Cape Cod… i colori del Vermont… magari anche l’Acadia National Park. Anche se fosse solo per 8 giorni scarsi. Ce la faremo?

PICTURE OF THE DAY Today's stunning photo is from.. 🏆 @brian_dec 🏆 📷 Stowe, VT 👍 You've captured NE Superbly! —————– To participate in the daily feature: 1⃣ Please follow @igersnewengland 2️⃣ Tag your pictures #igersnewengland 3⃣ Geotag the location of the photo 🎯 4⃣ Photo MUST be your own ———————————– 📣 Thanks friends for your support 🙏 ☑ Photo selected as POTD by @ekretschmar on October 23, 2017 #newengland #igers #picoftheday #photooftheday #fabshots #most_deserving #bestoftheday #instagramers #bostondotcom #gf_daily #instaphoto #cnnireport #hot_shotz #ig_captures #photomafia #master_pics #igersusa #scenesofnewengland #artofvisuals #nothingisordinary #ignewengland #igersboston #leafpeeping #leafporn #fallfoliage #vermontfall

A post shared by Instagramersnewengland (@igersnewengland) on

La strada è lunga, le idee sono in continua evoluzione, il coltello è fra i denti e noi siamo sufficientemente agguerriti… e voi dove sognate di andare in questo 2018?

 

 

 

10 Comments

  • Anche se doveste riuscire a realizzare “solo” il viaggio di nozze direi che sarebbe già una cosa pazzesca: è praticamente uno dei miei tre viaggi da sogno di sempre insieme alla transiberiana e al tour dell’islanda.
    Al cammino di Santiago ci penso spesso ma ho troppa paura di non farcela…
    Buon 2018 ❤️

    • Valentina ha detto:

      Ciao Silvia, sono perfettamente d’accordo con te… Il viaggio di nozze è un superviaggio tutto quello che verrà dopo sarà un “in più”. È un viaggio che ci sfugge da così tanto tempo che ancora non mi sembra vero! E poi la deviazione nel New Mexico? Mi ispira parecchio e mi piacerebbe tornare per approfondire la parte “indio”. Il Cammino di Santiago spaventa tanto anche me… Chissà forse prima o poi trovo il coraggio! Buon 2018 anche a te e a Bernie, da un anno a questa parte arrivo sempre in ritardo su tutto!!!

  • L'OrsaNelCarro ha detto:

    Ma è fantastico ragazzi! Grazie per aver condiviso con noi questa notiziona!
    E direi che gli USA ci stanno tutti però un road trip in “Calabrifornia” sarebbe la conclusione ideale no? 😀 😀 😀
    Per il momento vi auguro solo di realizzare un 2018 viaggioso e per le altre celebrazioni ci risentiamo assolutamente fra qualche mese! 😉
    Un grosso ma grosso abbraccio! :*

    • Valentina ha detto:

      Ma grazie di cuore Orsa!!! Beh diciamo che dopo questo viaggione l’estate si prospetta un po’ magra… Quindi un road trip in Calabrifornia non è così improbabile!!! Ahahahhh! Un abbraccio cara!

  • Grande Paola! Sta organizzando insieme a voi un viaggio di nozze EPICO. Ragazzi, sono super emozionata per voi! Anche le altre mete non sono da meno: io visitai le Eolie (Lipari) da piccola, con mio papà: ricordo molto poco ma vale assolutamente la pena andare!
    Un abbraccio e auguri per tutto!

    • Valentina ha detto:

      Paola (e Gianni) sono super! Per questo viaggio non sapevamo veramente dove andare, parli con loro e vorresti andare OVUNQUE, però capisci anche sotto sotto quale posto fa battere di più il tuo cuore! Questo viaggio sì è epico, non vediamo l’ora di partire!!! Il valore aggiunto sono proprio loro, sembra che a organizzarti il viaggio siano due tuoi amici che lì ci sono già stati! Misa che mi farò organizzare tutti i viaggi più corposetti da adesso in poi! 😉
      Le Eolie le ho puntate dall’anno scorso, spero tanto di andare!!! Dita superincrociate! A presto ragazzi, un abbraccio grande!

  • Meridiano307 ha detto:

    Intanto congratulazioni, sono davvero felice per voi! Beh….quanto mi hai fatto sognare con i travel dreams…..Il viaggio in California e dintorni, ho avuto la fortuna di farlo ben 9 anni fa e da allora, credimi, non c’è giorno che non ci ripensi o notte che non lo sogni. Una grossa fetta del mio cuore è rimasta proprio lì. Se posso darti un consiglio, dove possibile, prova a vedere sia l’alba che il tramonto; veder sorgere il sole sul Grand Canyon, alla Monument Valley ed alla Death Valley è stato una botta d’adrenalina unica. Oddio che me la manderesti una cartolina?
    Il New England in ottobre è una botta di sensazioni, colori, profumi, sapori…..DIVORATE quanti più lobster roll che potete…è una goduria unica!
    Il cammino di Santiago….eh ci vuole preparazione fisica, mentale, scarpe molto comode e se non lo fai in solitario serve taaanto spirito di sopportazione o la libertà mentale di dirsi continua per la tua strada, prima o poi ci ritroveremo. Ancora tanti, tantissimi auguri. Un abbraccione

    • Valentina ha detto:

      Grazie mille cara! Wow… se mi dici così non resisto fino a maggio…voglio partire subito!!! Se mi mandi l’indirizzo in privato ti riempio di cartoline! 🙂 Le adoro! Speriamo di riuscire a far diventare realtà anche il New England… dopo il tuo commento e quello di Elena… voglio andare subitissimo anche lì…ma come si fa…voglio andare ovunque!!! Questi travel dreams sono una droga!
      A presto,
      un supermegaabbraccio!

  • Lostindestination ha detto:

    Intanto… congratulazioni per le prossime nozze… e per il relativo viaggio.

    Sono sicura sarà tutto splendido sia quel giorno che quelli che seguiranno.

    Quanto al resto dei Traveldreams… beh, il New England lo conosco abbastanza bene e lo amo molto di più!
    Il nord della Spagna mi attira tantissimo e spero di poterlo vedere a breve…. magari a settembre… c’è una bozza di progetto di viaggio in testa, ma tutto dipenderà da quanto saremo in grado di “non-spendere” durante il viaggione estivo che ci si prospetto piuttosto impegnativo dal punto di vista economico… vedremo… mai dire mai…

    Magari ci si incontrerà nelle Asturie, che dite?!?!?

    Intanto vi auguro che questo 2018 vi porti ovunque vogliate andare… e anche molto più in là….

    Un abbraccio,
    Elena

    • Valentina ha detto:

      Grazie mille Elena! Allora sul New England se mai dovesse diventare realtà ti chiederò taaaante info!!! 🙂 Per le Asturie sono sempre pronta… le ho amate! Sono stupende! A presto, un abbraccio,
      Valentina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *