Traveldreams2016

Che bello, che bello! L’anno scorso passavo le serate leggendo i #traveldreams degli altri blogger e quest’anno – finalmente – posso mettere nero su bianco i miei! Non che non lo abbia già fatto…sul frigo ho una lavagnetta magnetica presa originariamente, e con le migliori intenzioni, per appuntare la spesa…ed invece è scritta fitta fitta di posti in cui prima o poi vorrei mettere piede.

Ora, per amor proprio, ed anche un po’ vostro, eviterò di fare un mega elencone di ciò che è appuntato sul mio frigo ma farò una cernita superaccurata delle mete che in questo momento sento più affini, quelle che sono nelle posizioni top della mia hit personale.

Per comodità dividerò in 3 macro aree: Italia, Europa e Mondo…non per niente ragazzi…ma non navigo nell’oro e per forza di cose più di un viaggio intercontinentale all’anno per quanto mi piacerebbe farlo, lo vedo molto molto difficile!

Ho scelto mete abbastanza fattibili ed alla mia (nostra) attuale portata economica…è inutile che sogno l’Australia quando poi devo sperare di vincere al superenalotto per andarci! Non avrebbe senso…mi struggerei inutilmente!

Allora iniziamo!

ITALIA:

Minitour Puglia e Basilicata

Un mini itinerario circolare da Bari a Matera. Quanto tempo è che ammorbo Salvatore con la storia dei Trulli di Alberobello e con i Sassi di Matera? Non lo so…ho perso il conto!

matera_imbrunire

Matera by night

Bologna e Modena

Bologna e Modena mi hanno sempre attirato…non lo so neanche io perché, sento a pelle una certa affinità, diciamo è ora di verificare! E poi, voglio mangiare il vero ragù alla bolognese ed i tortellini! Se non sono buoni motivi questi!

bologna

Bologna

Napoli

Io adoro Napoli! Non è un traveldreams in senso stretto ma nel 2016 mi sono ripromessa di tornarci appena posso. E’ a un’ora di treno da Roma, spesso i biglietti sono scontatissimi… e mi domando come ho fatto a non organizzarmi prima per dei mini itinerari da effettuare in giornata. Arrivi, mangi qualcosa di buono come solo a Napoli sanno fare, vedi qualcosa di nuovo che l’ultima volta ti è sfuggito e nel tardo pomeriggio zac, sei di nuovo sul treno per Roma, male che va con un bel vassoio di sfogliatelle a farti compagnia. Fattibile, economico, pratico. E soprattutto è un’ottima panacea contro l’astinenza da viaggi!

2ccbd25251554773bea2655a12bdc5e6

Piazza del Plebiscito, sempre bellissima

Torino

Salvatore ci è cresciuto ed io non ci sono mai stata ma me ne sono innamorata attraverso le immagini del film Dopo Mezzanotte quello con Giorgio Pasotti quando ancora non lo conoscevo. E poi è la città del Parco del Valentino, della Mole con la serie di Fibonacci, del Museo del Cinema, del Museo Egizio, dei Subsonica e dei gianduiotti! Devo andarci!!!

torino

Torino, Dopo Mezzanotte

Catania e la CircumEtnea

Questo spero tanto non rimanga un traveldreams. Avete presente Carmen Consoli in Bianco e Nero quando dice “Nitido scorcio degli anni ’60, di una raggiante Catania”, ecco quella strofa per me è un richiamo! Vorrei proprio, se questo 2016 mi debba portare da qualche parte, che mi porti a Catania ed alle pendici dell’Etna, a proposito spero che il vulcano non faccia scherzi che di viaggi me ne sono sfumati fin troppi in questo 2015!

circumetnea-50463cf4d25a6

Etna dalla CircumEtnea

EUROPA

Siviglia

Siviglia è stato il primo viaggio che mi è sfumato nel 2015… mi si era infiammato il dente del giudizio e stavo veramente a pezzi, sono rimasta a casa con un febbrone da cavallo e linfonodi gonfi… che brutta scena. Quest’anno però alzo la posta, vorrei andarci tra Aprile e Maggio, in piena primavera. Già sento il profumo delle zagare in fiore e magari riesco a visitare anche qualche altra città andalusa.

Siviglia

Sevilla!

Sarajevo

Sarajevo ti entra dentro leggendo la Mazzantini, e non ne esce più. Confido che questo 2016 porti qualche nuovo collegamento che la renda più facilmente raggiungibile da Roma, è nei miei sogni da non so quanti anni, ho perso il conto. Ma posso spendere 300 euro di volo per andare a Sarajevo? Sinceramente non gliela faccio!
Appello ad Alitalia, Ryanair, Vueling, Easyjet e compagnia bella: fate qualcosa!

Lisbona

Lisbona ti entra dentro leggendo Romana Petri. Ho la sensazione che questa scrittrice non sia famosissimissima, io l’ho scoperta per caso e la adoro! E’ l’unica per cui spendo 20 euro per un libro appena uscito senza pentirmene, e poi come mi hanno emozionato i suoi libri pochi altri sono riusciti a farlo. Il suo Ovunque io sia è uno dei più belli, intensi, emozionanti che abbia mai letto… E’ ambientato a Lisbona e tu sei lì, nelle viuzze di Alfama, o a rimirare l’orizzonte dall’alto della città tra tetti rossi ed il Tago che luccica e senti addosso una malinconia potentissima che ti strugge. E poi Lisbona ha quel fascino un po’ Italia anni ’50, decadente ed elegante…se chiudo gli occhi sono già lì!

Lisbona

Tra le stradine di Alfama

On the road

Irlanda

Se ci scappa l’occasione per un on the road in Europa non ho dubbi: Irlanda! E’ da quando ho 16 anni che ascolto quasi-interrottamente-quasi-ogni-giorno In un giorno di pioggia dei Modena City Ramblers, direi anche qui sia giunto il momento di andare di persona e smettere di sognare quei cieli! Ecco tra l’altro svelata l’origine del mio feeling per l’Emilia Romagna!

GIANTS-CAUSEWAY-Image-2-Causeway-1

Giant’s Causeway

Romania

La Romania mi frulla in testa da un paio di anni, soprattutto la Transilvania. E poi a casa ad aiutarci con i mestieri viene una signora rumena che ogni anno non vede l’ora di tornare a Romania, ho perso il conto di quante volte effettivamente ho comperato questa tratta a nome di altri. L’anno prossimo ci ha addirittura invitati, tutti quanti nonna compresa con ulteriore invito ad un matrimonio nel “pacchetto”, io devo andarci! Chissà, fosse la volta buona, soprattutto se le nostre finanze non permetteranno molto altro! Però quest’anno ho imparato che le emozioni più belle arrivano in modi e tempi del tutto inaspettati, un po’ come vogliono loro ed io non voglio precludermi nessuna strada.

transilvania_map

Transilvania, ed i suoi paesini deliziosi

MONDO

La mia sezione preferita, quella in cui i sogni sembrano un po’ più grandi.

Per la sezione mondo è stato nominato il continente… Asia!

Come alcuni di voi sapranno il secondo viaggio sfumato del 2015 è stato la Cina… ed io quest’anno con la stessa tigna dell’anno scorso la metto come prima meta possibile del mio viaggione: Grande Muraglia sarai mia!!!

Great_wall_of_china-mutianyu_3

L’immensità della Grande Muraglia

In alternativa, della serie biglietti alle stelle, problemi di vario genere interni al paese, vorrei comunque rimettere piede in Asia e scoprirne un altro pezzettino, mete papabili Thailandia, Vietnam, Corea del Sud, oppure tornare in Giappone. Non so, al momento le idee su questo fronte non sono chiare! A dire il vero non so neanche di riuscire a programmarlo un viaggio del genere nel 2016, sicuro è che nel bene e nel male sarà un anno di cambiamenti.

Più che traveldreams ho fatto un gran travel-mischione, speriamo che nel mucchio qualche sogno riesca a pescarlo e farlo diventare realtà! In alternativa vediamo quello che esce fuori che alla vita ultimamente da queste parti piace scombinare tutte le carte ma sognare fa sempre bene ed i sogni ancora non si pagano!
Ed i vostri, quali sono? Sono curiosa!

Condivideteli utilizzando l’hashtag #Traveldreams2016, io li vado a cercare e li leggo sempre tutti, mi piacciono troppo!

O forse sono solo una drogata di viaggi e di sogni!

Un grazie di cuore alle tre ideatrici di questo hashtag fantastico che genera sogni e sprigiona una positività incredibile: Manuela, Farah e Lucia.

CREDITS DELLE FOTOGRAFIE:

Tutte le fotografie utilizzate in questo articolo sono state prese dal web, pertanto si considerano di dominio dei loro legittimi proprietari.

 

31 Comments

  • L'OrsaNelCarro ha detto:

    E’ vero, Irlanda e Romania (Transilvania soprattutto) sono destinazioni che evocano un sacco di suggestioni. Si, mi piacciono parecchio, mi avete ispirata! Non ho chiuso la dream list, sono in tempo per aggiungerle!
    Tra l’altro l’Irlanda la sogniamo in molti! Che dite, facciamo un pullman?! XD

  • L'OrsaNelCarro ha detto:

    Siii ma solo se intervallato ogni tanto da un cd degli U2 (irlandesi di razza). Sapete, io sono un po’ in là con gli anni….;-D
    Un saluto!

  • Manuela ha detto:

    Io ti dico.. Già col primo “Puglia e Basilicata” mi hai conquistato! Aggiungici anche Romania e Asia e… That’s amore! Ti auguro di realizzare tutto!!! ☺️

  • Belli belli belli! Pieni di destinazioni italiane che non fa mai male conoscere la nostra bella terra ! E poi la Romania, sai che la amiamo anche noi! E di un viaggio on The road in Irlanda ne vogliamo parlare? Spettacolare! Buone feste ragazzi e auguri per questi sogni! <3

    • Valentina ha detto:

      Grazie ragazzi! Il 2016 sarà alla scoperta dell’Italia! Per il resto… ovunque mi porterà la strada ci saranno nuove emozioni e lezioni da imparare! Ma quanto è bello sognare viaggiando? Sento già della positività nell’aria!

  • La Folle ha detto:

    Ciao cara! Che bello il vostro blog! 😀 Quello che hai scritto per Bologna e Modena mi è successo per Pisa e Livorno, mi attiravano insieme e non so perché! Bologna comunque è deliziosa, vale la pena di vederla 🙂 Napoli è anche nei miei travel dreams e avrei voluto aggiungere anche l’Asia, solo che preferisco rimanere su cose più fattibili come hai fatto tu 😉

    • Valentina ha detto:

      Ciao! Ti capisco… quest’anno tanta Italia ed un occhio all’Europa…l’Asia è il mio big dream ma il 2016 è un po’ troppo incerto al momento per quel tipo di programma…ma la Cina…beh…la devo recuperare!!!

  • Chiara Paglio ha detto:

    Che esplosione di desideri! Sicuramente qualcuno di essi si avvererà. Bello sognare insieme a te 🙂

  • Michela ha detto:

    Ma bellissimi!!
    Napoli è anche nei miei….mi domando come ho fatto a non esserci ancora stata.
    Bello vedere così tanti posti in Italia nella tua lista, la Romania on the road ispira anche me, ma quest’anno credo proprio che non riuscirò..che faccio preparo già i traveldreams2017? 😀

    • Valentina ha detto:

      Grazie Michela! Io li ho buttati là…alcuni sono fattibili, altri un po’ meno…ed è solo la minima parte di ciò che è appeso sul mio frigo! Nel mucchio qualcuno si avvererà! Napoli te la auguro con tutto il cuore, io non vedo l’ora di tornarci!

  • Martina ha detto:

    Bellissimi sogni! Da Torino sono appena tornata e te la consiglio davvero, Napoli invece è anche tra i miei 😉
    Irlanda e Lisbona visitate quest’anno, Lisbona mi ha lasciato un po’ l’amaro in bocca, ma sono entrambe bellissime mete 😀 Tantissimi auguri per questi TravelDreams 😀

    • Valentina ha detto:

      Grazie Martina! Incrociamo le dita! In realtà a Lisbona ci andai in quinto superiore con la scuola, ma c’è da dirlo che non ricordo nulla? Poi qualche anno fa incrociai quel libro, beh è riscoccata la scintilla!!!

  • Chiara ha detto:

    Bellissime mete, concordo con quasi tutto, e mi piace anche il fatto che non siano state “sparate a caso” ma considerate in rapporto al lato economico con cui purtroppo bisogna sempre fare i conti…
    Se decidi di venire a Bologna o hai bisogno di qualche consiglio per un mini tour dell’Emilia Romagna fammi un fischio, io sono qui! 🙂

    • Valentina ha detto:

      Eh già… quest’anno per me sarà un anno di transizione e porterà comunque vada dei cambiamenti…meglio sognare ma rimanere con un piede per terra! Uno solo però, altrimenti la Cina e l’Asia non avrei dovuto nemmeno nominarle! A Bologna prima o poi ci vengo, mi devo solo organizzare, i traveldreams italiani sono i primi della lista!!!

  • Diletta ha detto:

    Ma quanti sogni *_*
    Mi piacciono praticamente tutte le mete che hai scelto… Siviglia te la straconsiglio! E’ economica, trovi voli tutto l’anno di sicuro, in meno di un’ora sei a Cordoba… io ci sono già stata due volte ma ci tornerei volentieri 🙂
    Buone feste!!

  • roberta ha detto:

    Mi paice vedere così tante emte italiane, senza andare troppo lontano!
    Lisboa poi è ogni anno nella mia travel list, e ogni anno non mi stanco mai!

    • Valentina ha detto:

      Eh sì, quest’anno tanta Italia… il 2016 si preannuncia già un po’ troppo incerto per viaggi a lungo raggio…ma sognare fa sempre bene e qualche meta l’ho azzardata! E poi ci sono dei posti bellissimi nel nostro Paese che per sognare quello che c’è oltre i confini nazionali stavo rischiando di perdere di vista! Molto male…devo recuperare! 🙂 Lisbona mi ispira tantissimo, poi dopo aver letto quel libro ti entra proprio sottopelle, spero di andarci presto!

  • Patrick ha detto:

    Quanti sogni!
    Tanti li condivido, come la Basilicata, o Sarajevo che per me sarebbe un ritorno. Andateci in auto come abbiamo fatto noi, è stato un viaggio bellissimo, fra i più belli mai fatti, attraverso Slovenia, Croazia e Bosnia (e con una puntata pure in Montenegro) il tutto in otto giorni. A sarajevo sogno di tornare, una città che mi ha davvero rapito il cuore.

    Io non amo la spagna ma Siviglia è bellissima, e la ricordiamo come una meta anche molto divertente.

    p.s. se passate da Bologna magari ci possiamo prendere un caffè o un aperitivo se non siamo in giro 🙂

    • Valentina ha detto:

      Ciao Patrick! Eh sì, forse mi sono un po’ allargata…ma nel mucchio qualcosa pescheremo…e realizzeremo! 🙂 Sarajevo sarebbe un sogno che si realizza, sono anni che è stipato in fondo ad un cassetto, chissà, magari arrivarci via terra si rivelerà una strategia vincente, tra l’altro quella zona ci ispira molto! Beh a Bologna prima o poi verremo sicuro, quindi tenetevi pronti! Speriamo di riuscire ad incrociarvi 🙂

  • Patrick ha detto:

    Nel blog trovi un po’ tutto il percorso che abbiamo fatto per Sarajevo!
    ciao, a presto allora!

  • Hai una lavagnetta magnetica! Che bell’idea! Io invece scrivo tutto sui post.it.. 😀
    Comunque sono tantissimi posti e tutti bellissimi! Vi auguro tanti bei #Traveldreams2016 e teneteci aggiornate! 🙂

    • Valentina ha detto:

      Ciao Lucia! Sì ho una lavagnetta magnetica ma il mio sogno è trovare lo spazio in casa per una in lavagna e poterci scrivere con i gessetti! 🙂 Anche io sono una patita dei post.it ma spesso mi si staccano e li perdo! E’ vero ho messo tanti posti, sicuramente non ne realizzerò nemmeno la metà della metà ma sognare in grande a volte fa bene all’anima ed all’umore! Io punto a realizzare le mete italiane per il resto, qualsiasi altra meta sarà la benvenuta!

  • audrey ha detto:

    che bella lista, ho visto diverse mete tra quelle segnalate e ti auguro di raggiungerle presto!
    altre invece le abbiamo in comune, chissà mai che non ci si sfiori per caso tra i vicoli di qualche città in transilvania (è anche nei miei #traveldreams 2016 appena pubblicati) 😉
    bel blog, ci tornerò volentieri!

    • Valentina ha detto:

      Ciao e benvenuta! Chissà magari ci incontreremo proprio in qualche paesino in Transilvania! Corro a leggere i tuoi, adoro i traveldreams! A presto! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *